Jacopo Larcher

Welcome

Home

WELCOME

L’arrampicata è uno sport stupendo dalle mille sfaccettature, che mi ha insegnato come adattarmi alle situazioni nuove e cambiare velocemente!

Previous

Home

BIO

Home

MAGIC MUSHROOM

Previous

Jacopo Larcher

Welcome

Home

MAGIC MUSHROOM

La linea di “Magic Mushroom” è impressionante: gli ultimi 400 metri della via seguono un sistema di diedri liscissimi che a prima vista sembrerebbero impossibili da scalare; per superarli serve una buona dose di agilità e “creatività corporea”.

Previous

Home

WELCOME

Home

BIO

Previous

Jacopo Larcher

Welcome

Home

BIO

L’evoluzione costante che la scalata richiede è parte integrante della sua bellezza, ne sono convinto. Avevo 10 anni quando ho scoperto l’arrampicata e da allora non ho mai smesso di ridefinire i miei limiti e di adattarmi a nuove sfide.

Previous

Home

MAGIC MUSHROOM

Home

WELCOME

Previous
Jacopo Larcher

News

18 Aprile 2018

Attualmente mi trovo in uno dei miei posti preferiti: Cadarese.

Il mio progetto e molte vie sono ancora bagnate, ma è sempre bello rifare alcuni classici e passare un po' di tempo tra amici.

È sicuramente uno dei modi migliori per cercare di guarire dal mio infortunio.

13 Aprile 2018

Si ritorna ad arrampicare! 😀

All'inizio dovrò stare molto attento, cominciare con molta calma e fare molti giorni di riposo... ma non importa: è talmente bello poter tirare nuovamente delle prese!

07 Aprile 2018

Questa settimana mi sono reso conto ancora una volta di quanto siano fastidiosi gli infortuni alle dita... anche se, a dire il vero, in "inverno" lo sono un po' meno 😆

15 giorni di stop forzato dall'arrampicata sono davvero lunghi, ma non posso di certo definirli "riposo". Tra corsa in montagna e sci alpinismo sto mettendo a dura prova le mie povere gambe! 🙈⛷🏔

È difficile stare fermi quando si abita in un paradiso simile.

Jacopo, 2014 - Tre Cime di Lavaredo
Image
Image
Jacopo, 2017 - "Magic Mushroom", Yosemite
Image
Jacopo, 2017 - "La Rambla", Siurana
Jacopo

ULTIMA AVVENTURA

La linea di “Magic Mushroom” è impressionante: gli ultimi 400 metri della via seguono un sistema di diedri liscissimi che a prima vista sembrerebbero impossibili da scalare; per superarli serve una buona dose di agilità e “creatività corporea”.

Vedi
Jacopo Larcher

Jacopo

Nato e cresciuto in Alto Adige, ho mosso i primi passi “verticali” all'età di dieci anni, in palestra, dove la sensazione di libertà che ho provato scalando mi ha affascinato a tal punto da decidere di investire tutte le mie energie in questo sport, accorgendomi ben presto che gli sforzi venivano ripagati. VEDI

Jacopo, 2012 - "Master de Boulder", Santiago
Image
Image
Jacopo, 2015 - "Red Corner", Siberia

Impostazioni dei Cookie

Questo sito utilizza cookie, piccoli file di testo scaricati sul tuo dispositivo quando navighi il sito web.
Per saperne di più leggi la nostra politica sulla privacy.
Accetti l'utilizzo dei cookie?   

Accetta