Jacopo Larcher

Welcome

Home

WELCOME

L’arrampicata è uno sport stupendo dalle mille sfaccettature, che mi ha insegnato come adattarmi alle situazioni nuove e cambiare velocemente!

Previous

Home

BIO

Home

MAGIC MUSHROOM

Previous

Jacopo Larcher

Welcome

Home

MAGIC MUSHROOM

La linea di “Magic Mushroom” è impressionante: gli ultimi 400 metri della via seguono un sistema di diedri liscissimi che a prima vista sembrerebbero impossibili da scalare; per superarli serve una buona dose di agilità e “creatività corporea”.

Previous

Home

WELCOME

Home

BIO

Previous

Jacopo Larcher

Welcome

Home

BIO

L’evoluzione costante che la scalata richiede è parte integrante della sua bellezza, ne sono convinto. Avevo 10 anni quando ho scoperto l’arrampicata e da allora non ho mai smesso di ridefinire i miei limiti e di adattarmi a nuove sfide.

Previous

Home

MAGIC MUSHROOM

Home

WELCOME

Previous
Jacopo Larcher

News

25 Aprile 2018

Novità da Cadarese.

La settimana scorsa ho liberato/aperto alcune nuove vie:

- Libertà " 5.12-, situata 50 m a destra de "L'arco" e "La Freccia" (le protezioni non sono il massimo... 2 beaks posizionati a mano, ball nut)

- "Il tiro dello Gnerro " 5.12, situato subito a destra della classica "Colpo di Fulmine".

Buon divertimento! 🙂

23 Aprile 2018

Il video della nostra salita trad di "Gondo Crack" è online!

https://m.epictv.com/media/podcast/babsi-and-jacopo-ignore-the-bolts-on-gondo-crack/607004

20 Aprile 2018

La scorsa primavera abbiamo trascorso un po' di tempo in Ossola ed in alcune falesie limitrofe.

Avevamo sentito parlare di un vecchio progetto al "Cippo", una via chiodata quasi 20 anni fa che, nonostante i tentativi di diversi arrampicatori, non era ancora stata salita.

La linea segue un'evidente fessura e quindi, come molte altre vie in quella zona, può essere salita anche utilizzando solamente delle protezioni mobili.

È inutile dire che"Gondo Crack" ha quindi attirato subito la nostra attenzione... e dopo alcuni giorni siamo riusciti a salirla entrambi senza usare gli spit.

Tutto ciò ha senso? Probabilmente per molti arrampicatori no, ma per noi era semplicemente il modo più ovvio per salire questa linea 🙂

Cliccate qui sotto per scoprire tutta la storia.

https://m.epictv.com/media/podcast/babsi-and-jacopo-ignore-the-bolts-on-gondo-crack/607004

Jacopo, 2014 - Tre Cime di Lavaredo
Image
Image
Jacopo, 2017 - "Magic Mushroom", Yosemite
Image
Jacopo, 2017 - "La Rambla", Siurana
Jacopo

ULTIMA AVVENTURA

La linea di “Magic Mushroom” è impressionante: gli ultimi 400 metri della via seguono un sistema di diedri liscissimi che a prima vista sembrerebbero impossibili da scalare; per superarli serve una buona dose di agilità e “creatività corporea”.

Vedi
Jacopo Larcher

Jacopo

Nato e cresciuto in Alto Adige, ho mosso i primi passi “verticali” all'età di dieci anni, in palestra, dove la sensazione di libertà che ho provato scalando mi ha affascinato a tal punto da decidere di investire tutte le mie energie in questo sport, accorgendomi ben presto che gli sforzi venivano ripagati. VEDI

Jacopo, 2012 - "Master de Boulder", Santiago
Image
Image
Jacopo, 2015 - "Red Corner", Siberia

Impostazioni dei Cookie

Questo sito utilizza cookie, piccoli file di testo scaricati sul tuo dispositivo quando navighi il sito web.
Per saperne di più leggi la nostra politica sulla privacy.
Accetti l'utilizzo dei cookie?   

Accetta